La copertina perfetta per la nostra Insplagenda

Ormai lo sai, da settembre è disponibile la prima agenda pensata da tutte noi, per te. Si chiama Insplagenda Biz ed è nata grazie alla collaborazione fondamentale con Veronica, in arte Spora, anche nota come la regina dello stiletto! Questa agenda unica nasce proprio dalla sua mente vulcanica, e dalla frustrazione (che scommetto anche tu hai provato almeno una volta) nel non riuscire a trovare un planner che rispondesse esattamente alle sue esigenze.

Da lì è nata l’Insplagenda, un contenitore di ispirazione, uno strumento di pianificazione… un’agenda insomma.

La nostra in particolare l’abbiamo pensata su misura delle esigenze specifiche di una freelance, e sulla base delle tantissime indicazioni che abbiamo raccolto in questi due anni (glom) di attività del blog. L’abbiamo tenuta giornaliera e in ogni pagina abbiamo messo tutto l’essenziale per tenere in carreggiata la tua attività e organizzarti una vita in cui ci sia spazio per tutto ciò che conta davvero per te.

L’insplagenda business è un’agenda cartacea, nel senso che quando la ordini ti arrivano a casa tutti i fogli già pronti per essere rilegati in un raccoglitore o organizer. Manco a dirlo, la caccia alla copertina perfetta è subito partita in redazione!

La copertina fai da te

Se sei una crafter puoi usare il fantastico tutorial di Veronica per realizzare una copertina stilosa e fai-da-te. Se poi ti occupi per professione di stampa su tessuti potresti persino utilizzare un materiale da te creato per l’occasione… quando si dice una copertina unica!

Se invece sei una “semplice” freelance con zero manualità, tutta business e praticità, ecco alcuni modelli che abbiamo scovato per te:

La cover ufficiale

Realizzata a mano e venduta dalla Stiletto Academy nello shop dell’Insplagenda, è disponibile in tante stoffe fantasiose o eleganti a seconda delle tue esigenze, impermeabilizzate, e poi rilegate a due fori con anelli per accogliere le pagine della tua nuova agenda preferita.
Ci piace perché: le potenzialità del fatto a mano sono infinite (puoi persino scegliere una stoffa ad hoc, che avrai solo tu)!
Prezzo: da 25 a 27 euro circa.
Anelli: 2.

Il classico senza tempo

Dici agenda ad anelli, penso Filofax. E davvero le possibilità offerte dallo shop italiano del marchio sono infinite (il nostro capo Francesca l’ha ribattezzato “la tana del bianconiglio”) seppur magari per budget da manager più che da freelance. Se però non vuoi rinunciare a fare le cose sul serio con un prodotto durevole e professionale, puoi provare con un modello divertente e relativamente low cost come la Saffiano Organiser, in oro sbirluccicoso!
Ci piace perché: è allo stesso tempo classica e moderna (con la sua finitura dorata), professionale e frivola.
Prezzo: 59 euro.
Anelli: 6.

Il classico in versione low cost

Tanto per non smentire Francesca, sul negozio online di Filofax puoi trovare anche un quaderno a 6 anelli già contenente qualche planner basico, ma che puoi usare anche con la nostra agenda.
Ci piace perché: colore fluo a parte, questa organizer si piega ma non si spezza, rendendolo il perfetto compagno di un anno vissuto da freelance avventurosa!
Prezzo: 19,90 euro.
Anelli: 6.

L’opzione minimal

Se il tuo ufficio è tutto bianco e kraft, e compri i raccoglitori dei documenti da Muji, sarai costernata come noi che i giapponesi non prevedano un raccoglitore formato A5. Per fortuna ci hanno pensato gli inglesi! Nello shop online di Paperchase trovi il binder perfetto, in opzione kraft e frosted.
Ci piace perché: è semplice, ma fa il suo lavoro. E non violenta il budget!
Prezzo: da 3,75 a 4,50 euro (spedizione esclusa).
Anelli: 3. ATTENZIONE: se vuoi usare questo raccoglitore, acquista l’Insplagenda senza fori, poi procurati una foratrice a buchi regolabili per personalizzarla.

Che ne dici? Tu quale pensi che prenderai? Scrivicelo nei commenti, e se ti va pubblica un foto su Instagram taggando #insplabiz, sarà un modo per seguire i tuoi progressi in un anno nuovo organizzato e produttivo!

Barbara Pederzini

Sono una consulente creativa e lavoro soprattutto con marchi e negozi indipendenti del settore lifestyle. Sono anche un'organizzatrice seriale allergica alle convenzioni, e metto queste caratteristiche al servizio delle donne, per aiutarle a disegnarsi una vita su misura.

Sito | Twitter | LinkedIn

6 commenti su “La copertina perfetta per la nostra Insplagenda”

  1. Uff mi avete messo in crisi.. la prima scelta era “me la faccio da sola”! poi ho optato per la super minimal.. ma la fluo… la fluo…mmm solo che poi fare 6 buchi per ogni foglio integrativo, diventa impegnativo! Ma poi appena ho deciso a chi devo dire quanti buchi e come li voglio? Che tempi ho per decidere…?

    Rispondi
    • Licia, nooo, non andare in panico. Per i buchi è facile: al momento dell’ordine specifici quanti ne servono 🙂 Ma trovi tutte le info sul sito della Stiletto Academy.

      Rispondi
  2. Ciao! A giugno mi hanno rubato l’organizer Piquadro che tanto amavo ma altrettanto detestavo, perché si era fatto troppo stretto per le mie esigenze. Allora mi sono regalata l’Organiser Saffiano Filofax color Acquamarina, che è uno dei miei colori-guida… lo adoro, l’ho subito iniziato ad adattare alle mie esigenze, e ora aspetto con ansia l’insplabiz (sì, avrei anche stampato il trimestre che era arrivato via email, ma ho sbagliato a forare di qualche millimetro e ho buttato tutto… buuuu 🙁 🙁 )

    Rispondi
    • Dai Irene, adesso arriva anche l’inplabiz! Ma perché non provi a ristampare il trimestre 2015 intanto? Magari fallo in un pomeriggio in cui sei tranquilla, così ti metti al riparo da piccoli errori che ti compromettano il lavoro 🙂

      Rispondi
  3. Ciao Francesca!
    pensavo di prendere la filofax clipbook a 6 anelli ma guardando le specifiche vedo che il diametro è di solo 2,5 cm! ma ci sta tutta la biz! mi arriverà la prossima settimana (si sono 1 delle poche che l’ha acquistata alla fine fine fine…) quindi non posso verificare ma ad occhio e croce credo proprio di no… che mi dici?

    Rispondi
    • Ciao Chiara, ho fatto un controllo io al volo con la mia Inspla ed è spessa 2 cm (ma inclusi tutti gli add-on, che magari per te non sono indispensabili). Io uso un raccoglitore con anelli di diametro 3 cm e ci sta comoda, secondo me dovresti farcela 🙂

      Rispondi

Lascia un commento