Benessere di primavera per te e per il tuo business

Con la primavera tutto rifiorisce: affiorano alla superficie tutte le energie maturate e conservate durante la stagione invernale.

È ora di uscire dal letargo: sia per noi che per la nostra attività.

Per la Medicina Tradizionale Cinese la primavera è associata all’elemento legno. Come l’albero che in primavera cresce e mette nuove foglie, espandendo la propria energia vitale verso l’alto, così dobbiamo fare noi.

Rifiorisci tu

Primavera è tempo di fiori che sbocciano e diffondono lontano il proprio profumo. Le energie di primavera sono energie di rinascita: ogni anno abbiamo l’occasione di sbocciare nuovamente.

Per farlo, però dobbiamo essere in grado di liberarci di tutto quello che non ci permette di sbocciare; a livello emotivo è il momento giusto per capire se ci sono relazioni o rapporti che ci tengono legati, in ostaggio, che ci impediscono di essere ciò che siamo e diventare la versione migliore di noi stesse. A livello fisico possiamo cercare di capire se abbiamo trascurato qualche parte del nostro corpo che merita più cure e attenzione

  • C’è qualcuno/qualcosa che mi trattiene?
  • Che impedisce il proseguire della mia strada? Che non comprende il mio percorso?
  • Come posso fare per far si che questo non impedisca la mia crescita personale e professionale?
  • Ho trascurato qualche parte del mio corpo (la pelle, i capelli, ad esempio) che ora ne sta soffrendo?
  • Come posso prendermi maggiore cura di questa parte?

Rifiorisce il tuo business

Primavera è anche il tempo di potare i rami secchi. Solo in questo modo la linfa potrà raggiungere i rami nuovi, nutrirli e consentire ai fiori di sbocciare.
E’ il momento quindi di fare una revisione dei progetti che stai seguendo.

  • Quale progetto non ti appassiona più?
  • Quale attività sembra andare in una direzione non proficua?
  • Quale progetto non ti “nutre” più?
  • Quale attività toglie risorse alla tua attività al posto di portarle?

Struttura e movimento per te

Sempre secondo la MTC l’organo protagonista di questa stagione è il fegato. Il fegato mantiene “in ordine” la muscolatura del nostro corpo e immagazzina sangue e altri nutrienti (tra cui una parte del glicogeno =zucchero, base da cui ricaviamo energia per le nostre funzioni vitali).

Per questo in primavera è consigliato riprendere a muoversi e dedicarsi ad uno sport (se lo hai abbandonato d’inverno o è un po’ che non pratichi) .

Se il movimento in questo momento non è un impegno che puoi assumerti, può essere utile anche ricorrere ad altre pratiche come massaggi dolci, che lavorino sui meridiani e/o sulla depurazione e struttura del corpo come ad esempio la riflessologia plantare, lo shiatsu, ecc.

Struttura e movimento per il tuo business

Anche il tuo business può “rafforzare la propria struttura” e/o muoversi.

È il momento di pianificare o affrontare corsi di aggiornamento.

  • Quali possono essere più utili rispetto all’obiettivo che ti sei posta quest’anno?
  • Quali possono avere un ritorno più immediato? (il ritorno può essere misurato in vendite ma anche in maggior efficacia ed efficienza. Ad esempio puoi scegliere un corso di fotografia se sai che il tuo punto debole sono le foto delle tue creazioni e che impieghi ogni volta troppo tempo per fare delle foto che siano carine e utilizzabili sui tuoi canali).

Se non hai budget per la formazione, puoi scegliere di muoverti diversamente. Complice il bel tempo è più facile partecipare a fiere di settore, incontri di networking. Insomma è il tempo di farsi conoscere non solo a livello online ma anche offline.

Nutrimento per te

Mangiare è diverso da nutrirsi. Se mangi scegli la prima cosa che hai vicino per poter “chiudere il buco allo stomaco”.

Se ti nutri scegli gli alimenti che possono fare meglio al tuo corpo e al tuo spirito.

Se in primavera non curi l’alimentazione come si deve è più facile essere preda di stanchezza, bruciori di stomaco, pesantezza, gonfiori e sonnolenza.

Alcuni cibi consigliati in primavera (perché contengono magnesio o vitamina B o sono depurativi):

  • verdure a foglia verde scuro;
  • mandorle, noci e nocciole
  • riso integrale
  • datteri
  • avena
  • succo di limone
  • sciroppo di acero

Nutrimento per il tuo business

Anche il tuo business va nutrito, sempre e perché no in primavera. E’ il momento di valutare investimenti (di tempo o denaro) che possano aiutare a sostenere la tua attività.

Oltre ai corsi di formazione (ne abbiamo già parlato prima) puoi valutare se c’è spazio per comprare nuovi strumenti del mestiere, investire in quella consulenza sul marketing oppure, in caso di risorse scarse, se c’è spazio per una collaborazione gratuita o uno scambio che permetta a te di imparare qualcosa di nuovo e donare, al tempo stesso, un po’ della tua esperienza e del tuo sapere.

E tu cosa scegli di fare questa primavera?

Ambra Caramatti

Scrivo e mi occupo di benessere naturale, alimentazione e movimento. Supporto chi lavora nel campo del benessere o delle discipline olistiche a trasformare la propria passione in un progetto concreto. Adoro sorridere, i gatti e gli Stati Uniti.

Sito

I commenti sono chiusi.