Diario del capitano/15

Questo è l’ultimo editoriale prima della pausa estiva che quest’estate sarà più lunga del solito: eh sì, amiche, quest’anno come non mai C+B ha bisogno di un meritato, lungo e riflessivo riposo.

Quando ho pensato per la prima volta a questo progetto, non avevo assolutamente chiaro come sarebbe andato avanti, chi sarebbe stato coinvolto e quante persone ci avrebbero seguite: seguite poi chi e in cosa? Persino chiamarlo progetto all’epoca era un po’ ambizioso… Dalle prime mail l’idea era più o meno: creiamo un blog in cui possiamo parlare di un tot di temi che affrontiamo nel nostro lavoro. Calendario editoriale: una volta alla settimana. Redazione: redazione? Boh!?

Da allora ci sono stati mesi con post tutti i giorni, mesi con post 5 giorni su 7. Ora siamo passate a 3 e il numero dei lettori è cresciuto, segno che forse anche chi legge ha bisogno di digerire le informazioni e non riceverne continuamente di nuove.

Anche la redazione ha subito un mutamento importante in questi anni: siamo partite con un gruppo che è cresciuto a dismisura e ora si è notevolmente ridotto. Nel corso dell’ultimo anno ho pensato che fosse giusto avere nella redazione vera e propria solo persone che oltre a scrivere, hanno altri ruoli attivi in altre aree: SEO, social, newsletter, grafica. È stata la scelta giusta? Per certi versi sì, per certi versi no. D’altra parte C+B è un grande esperimento, quindi è giusto che si continuino a fare prove.

Alcune di noi scrivono dal primo giorno. Altre se ne sono andate dopo pochi mesi. Altre hanno scritto per due anni. Francamente questi dati sono poco importanti: quello che conta (di cui vado particolarmente fiera) è che su C+B abbiamo scritto tanto e bene. Perché credetemi, trovare argomenti, scriverne in modo articolato e continuativo, non è da tutti. Ad esempio io sono una di quelle che scrive di meno perché non ho proprio il dono della scrittura e per me è una battaglia tutte le volte che clicco su “Nuovo articolo”.

Dicevamo della pausa: quest’anno andiamo in vacanza a fine giugno, forse anche qualche giorno prima se non tutte riescono a consegnare i post come previsto. Quest’estate come sempre tirerò le somme, con un mix di analytics, sensazioni di pancia e giro di consultazioni con chi vuole restare anche nei prossimi mesi.

Mi piacerebbe vedere delle nuove leve su C+B, molte di noi sono cresciute professionalmente grazie a questo blog e ora mi sembra il momento giusto per un po’ di ricambio generazionale. Insomma, sì, stiamo cercando guest-poster su questi temi:

  • CRM – Customer relationship, non solo come app, ma come procedure, buone pratiche, ecc…
  • Social Media
  • Web Marketing
  • Analytics
  • Avvocato
  • Consulente del lavoro
  • Presentazioni e public speaking
  • Creazione di offerta formativa
  • Produttività e project management

Sono i temi che avete indicato voi nel questionario che abbiamo tenuto online per qualche mese quindi confido che saranno di interesse per tanti lettori.

Se siete delle professioniste con partita iva che operano da qualche tempo in uno di questi settori e avete esperienza di scrittura di un blog, mettetevi in contatto con me via email: in estate faccio il calendario editoriale per i mesi settembre-dicembre e mi piacerebbe vedere delle nuove facce nella pagina “Chi Siamo”.

Nel corso del mese ci saranno ancora post e chiuderemo con oroscopo e calendari per l’estate: passate delle ottime vacanze, di riposo e risate… ci rivediamo a settembre!

Francesca Marano

Sono la WordPress Community Manager di SiteGround. Faccio parte del team Community di WordPress e prendo parte a numerosi eventi WordPress in tutto il mondo. Sono una speaker entusiasta e appassionata e potete trovarmi in Italia o in giro per il mondo a parlare di WordPress, community, open source, donne e tecnologia, piccole imprese C+B è il mio "progetto di una vita", è nato per aiutare, divulgare e condividere, perché penso si debba essere generosi con le proprie competenze.

Sito | Twitter | Instagram | LinkedIn

6 commenti su “Diario del capitano/15”

  1. Dopo mesi di assenza dal vostro sito ritorno per scoprire che siete ‘chiusi per ferie’ 😀
    Ma è giusto così, nel frattempo recupererò i post persi.
    Grazie per il vostro!

    Rispondi

Lascia un commento