Personalità e problemi: parti da qui per il tuo personal branding

Anno nuovo, primo post di personal branding: ricominciamo dall’ABC! (O dall’AC+B?)

Sì perché anche se è utile andare nel dettaglio quando si parla di personal branding, è anche importante non dimenticarsi l’essenziale, così puoi partire subito invece di aspettare quelle centomila illuminazioni che ancora non arrivano (prova con l’incenso).

E quindi, torniamo al basic, inteso sia come: significato basic del personal branding che elementi basic che ti servono per creare il tuo. Ad aggiungere fai sempre in tempo, anzi: ti verrà naturale strada facendo, mentre il tuo business cresce e assume una forma più chiara anche per te.

Iniziamo con una definizione basic di personal branding:

Personal Branding= la tua personalità + il problema che risolvi

Perché? Perché se al centro non ci fosse la tua personalità non parleremmo di personal branding: la tua personalità è un valore importantissimo in questa equazione, e ti aiuta a distinguerti da tutti quelli che fanno la stessa cosa che fai tu. Il problema che risolvi invece è il modo in cui ti rendi utile: come potenziale cliente, devo sapere a cosa mi serve lavorare con te, in che modo mi aiuti.

E adesso veniamo alla parte in cui fai chiarezza su questi 2 punti e li comunichi a te stessa e al mondo. Sembra facile, eh? Invece non lo è (come tutte le cose semplici), ma è un punto di partenza essenziale. Vediamo come ci si arriva:

  • Personalità: ti bastano 3 aggettivi, che ti definiscono nella tua attività. Come li scegli? Devi sentirli tuoi, devono averteli già detti le persone che hanno lavorato con te, e devono essere rassicuranti per i futuri potenziali clienti perché in sintonia con il lavoro che proponi. Esempio: se fai la wedding planner, “puntuale”, “precisa”, o anche “organizzata” sono molto indicati. Se sei una coach, “empatica”, “ottimista”, “propositiva” anche. Fai il tuo elencone e poi depenna senza pietà fino alla tua top 3. Adesso ti tocca comunicarli. Ma come? Non certo scrivendo sulla tua about page “sono puntuale, so ascoltare e sono creativa”: una definizione così non cattura nessuno. Devi usare la regola dello show, don’t tell: non dirmi come sei, fammelo capire sulla base di quello che scrivi, di come comunichi, della tua foto, dei colori del tuo sito. È così che viene fuori la tua personalità: non se la dichiari tu, ma se fai in modo che a quelle conclusioni ci arrivi io.
  • Problema che risolvi: anche qui, nessuno pretende che tu risolva problemi di vita o di morte (a meno che tu sia un medico). Un problema è un problema, anche se piccolo: una noia, una scocciatura, una perdita di tempo oppure una cosa per me complicatissima e per te no. O un regalo che devo fare: mi risolvi eccome, un problema, con le tue cornici personalizzate! Insomma, tutto sta nello spiegare a me, tua potenziale cliente, in che modo puoi semplificare la mia vita. Quindi attenta: non mi serve sapere solo cosa fai e come lo fai, ma soprattutto quali vantaggi mi porta farmi aiutare da te. Per esempio, se mi vendi un paio di jeans, puoi scrivere righe e righe sulla qualità della stoffa e sul lavaggio stone washed, ma quello che mi convincerà (a parte il prezzo) è sapere se mi fanno un bel culo. Problema che mi risolvi: fare la mia porca figura anche in jeans.

Ok, ora tocca a te: scrivimi qui sotto personalità e problema che mi risolvi. Stringata, precisa e convincente. E buon inizio!

Gioia Gottini

Sono una coltivatrice di successi: aiuto le donne a mettere a fuoco i loro talenti, mettersi in proprio e farlo con successo. Potrei parlare per ore (e lo faccio) di: imprenditorialità femminile, individuazione dei propri talenti, branding, gestione del tempo, educazione ad alto contatto, self-help, piccoli piaceri quotidiani.

Sito | Facebook | Twitter | Instagram

52 commenti su “Personalità e problemi: parti da qui per il tuo personal branding”

  1. Solare, curiosa, mai ferma. Ti risolvo il problema di trovare un posto/un’attività/qualcosa da fare quando vuoi fare qualcosa di divertente e rilassante. Solo per food-addicted! (Si capisce???)… In ogni caso bella lezione!! Buona giornata

  2. Attenta, sensibile, calma. Ti aiuto a fare pace con le emozioni e a superare un momento difficile riscoprendo le tue risorse interiori.
    ——————–
    Grazie Gioia per i tuoi post, mi aiutano sempre a fare chiarezza quando mi ritrovo impantanata nella mia tendenza a ripensare tutto quello che faccio e decido ogni due secondi…

  3. Ciao Gioia, grazie per l’ennesimo illuminante post. Per me le tre parole sono: iperattiva, intuitiva e sensibile.
    Ti aiuto preparandoti la torta per il compleanno di tuo figlio, consegnandoti il brunch a domicilio nel week end o facendo recapitare un pacchettino di macarons alla tua amica lontana. Un aiuto goloso, insomma 😉

    • Grazie a te Lorenza! L’aiuto goloso come vedi non serve solo a risolvere una fame, ma anche una distanza, un bisogno di coccole, la voglia di fare una sorpresa. quindi ben venga la tua sensibilità!

  4. Creativa, sensibile, equilibrata. Ti aiuto ad accordare il corpo con la mente.

    Può andare, coach?

      • Hahaha, vedi? Non ce la posso fare! 😉

        Ti insegno lo yoga, che cambierà (in mille volte meglio) la tua vita. Ti aiuto a scoprire chi sei e ad ascoltare te stessa.

        Lo sai che erano anni che cercavo di scrivere due righe su di me? Ne parlavo poco tempo fa con Francesca (Marano).

        • allora direi che era arrivato il momento! La tua USP è molto invitante (1000 volte? wow!) quindi adesso andiamo tutte a informarci…sul tuo sito!

  5. Chiaridee: luminose idee per la tua comunicazione.
    Creativa, originale, illuminante.
    Ti aiuto a personalizzare i tuoi progetti di comunicazione.

  6. Magica. Empatica. Amorevole. Aiuto le persone a far chiarezza mentale sui propri desideri ed obbiettivi. Dopodicchè costruisco con loro un percorso per raggiungerli. 🙂

  7. Empatica, creativa, curiosa
    Attraverso le parole, l’ascolto e la relazione, lavoro per trovare il modo migliore di comunicare e di raccontare
    il valore delle persone e delle imprese, online e offline.

      • [Grazie, Gioia]
        Comunicare il proprio valore non è mai cosa semplice: non si può solo dire “siamo bravi. Siamo belli. Abbiamo studiato tanto, ecc”. Anzi! Meglio non dirlo. Bisogna che quel valore, che è l’insieme di quello che rende speciale e unica una persona (un’attività, un’impresa…), sia fatto percepire da chi ci legge, ci ascolta, ci osserva.

        Quindi, quello che faccio è questo, semplicemente: [ascolto, relazione, parole] ascolto la tua storia, faccio un sacco di domande e cerco in tutti i modi di conoscerti, trovando i punti di forza, le caratteristiche salienti (questo implica tempo: dedico del tempo) e tutto quello che mi serve per raccontare la tua storia, facendo emergere quel valore che è unico e distintivo.
        Dopo di che, scrivo la storia, la racconto, facendo emergere il valore. Ogni storia è unica, perché costruita sull’esperienza (di vita) di quella persona (di quella impresa).

        (Ah, io sono Tatiana. Toutcourtme è il mio avatar di WP, nonché la mia impresa.)
        🙂
        Grazie.

        • certo Tatiana, è vero quello che dici sul valore, ma credo che sia interessante che i tuoi clienti sappiamo che hanno dei valori da comunicare (e che possono farlo tramite te). e se spieghi bene loro anche il processo con cui ci si arriva, vorranno provare!

        • certo Tatiana, è vero quello che dici sul valore, ma credo che sia interessante che i tuoi clienti sappiamo che hanno dei valori da comunicare (e che possono farlo tramite te). e se spieghi bene loro anche il processo con cui ci si arriva, vorranno provare!

  8. Capace di ascoltare, curiosità, entusiasta e prudente.

    Sono un ufficio stampa che lavora in campo culturale e nello specifico, mi occupo di musica.
    Ascolto, domando, comprendo una direzione adatta per avere risultati e insieme al cliente e stabiliamo un percorso di sinergie.
    Dunque: ascolto il tuo lavoro (e se hai delle registrazioni/dischi precedenti anche quelli), cerco di comprendere facendoti un sacco di domande chi se, che potenzialità vuoi/puoi esprimere i e cosa vuoi dal disco che hai realizzato, stabilisco i tuoi punti di forza, gli obiettivi di base e lavoriamo insieme per arrivarci. Io facendo il mio lavoro, tu fidandoti di me.

    Poi c’è un sogno in un cassetto… ma questo la prossima volta!

    • interessante, Francesca! hai messo 4 elementi: come si esplica quel “prudente” e perché rassicura il tuo potenziale cliente? E poi… facci sapere il sogno nel cassetto!

      • Prudente perché non prometto al cliente mari e monti, non lo espongo e/o inserisco in situazioni poco adatte, perché alla meta si arriva sempre insieme, perché nella comunicazione non si è mai soli.

        – Lo so che è passato un mese, ma sono puntuale (provare per credere) 😉

        Presto saprete del sogno nel cassetto, grazie per questa bella in tutti i sensi rete!

  9. solare, disponibile e paziente. Non mi limito a cucinare e decorare, attraverso le mie torte trasmetto allegria e il piacere di stare insieme assaporando una delle mie dolci creazioni

  10. Empatica, capace di far sentire a proprio agio, attenta ascoltatrice.
    Ti aiuto a trovare un modo per affrontare più serenamente le difficoltà che ogni genitore può incontrare con i propri figli, in modo che tu possa vivere più serenamente il tuo ruolo di mamma o papà.

  11. Organizzata, discreta, rassicurante.
    Ti aiuto a pianificare al meglio il tuo matrimonio seguendo le tue indicazioni e proponendo soluzioni in linea con le tue idee e il tuo budget.

  12. Mi butto Fantasiosa, Manualità, Creatrice.
    Posso aiutarti nel trovare un abito pert il tuo bambino originale, comodo e divertente, usando creatività fantasia e manualità, ma soprattutto sapendo che anch’io come te sono una mamma!!!

  13. Ci provo anch’io: eccentrica, spirituale, creativa Ti aiuto a fare amicizia con il tuo lato ombra attraverso il mio personale (o spirituale) punto di vista sul design e la creatività.

  14. Meglio tardi che mai!
    Curiosa, Colorata e Ironica.
    Aiuto a fare dei regali a se stessi o/e agli altri originali e particolari per l’arredamento della casa.

  15. non è mai troppo tardi per leggerVi e studiare!
    Solare, attenta all’ambiente, profonda. Mia madre me lo dice sempre: “Marì, come sei profonda!
    Cosa risolvo? Aiutare a riscoprire la propria unicità a bellezza. Fare o farsi un regalo che sia originale e non abbia eguali in commercio.

  16. Digitale, Empatica, Etica.

    Problemi che risolvo: Ti aiuto a costruire una strategia di comunicazione coerente con la tua mission, che rispecchi i tuoi valori e ti permetta di dialogare con il target adeguato alla tua offerta. Ti aiuto a comunicare te stesso nel modo più efficace ed ecologico per te.

    😀

  17. Proviamo 🙂
    Intuitiva, creativa e professionale.
    Ti aiuto a capire come comunicare online e ottenere dei risultati concreti, attraverso nuove idee e strategie.

  18. Ehilà, mi butto!
    Paziente, istintiva, ironica.
    Ti offro uno stile personalizzato adattando i miei abiti ai tuoi gusti e alle forme del tuo corpo.
    Come le ciliegie il nome della mia linea.
    Propongo una moda handmade per essere stilosa ogni giorno.

  19. Ok..ci provo anche io: creativa, iperattiva, perfezionista.
    aiuto te, mamma, a realizzare per la festa del tuo bimbo ciò che lui desidera o che tu desideri per lui. Ti aiuto a rendere la sua festa unica, speciale e proprio come la vuoi tu progettando con te e poi realizzando torta, sweet table, allestimento gadget e/o bomboniera.

    che dici? Si capisce qualcosa?? Ad ogni modo, grazie mille..ti ho scoperta da pochissimo e mi si sta aprendo un mondo!

  20. Essendo una creativa la mia ansia non è essere all’altezza è sempre vicina.
    Ci provo anche io !!!
    sognatrice, sensibile, armonica
    Ti aiuto a rendere magico un’evento della tua vita e a trasformare un’oggetto in una nuova storia

  21. Accogliente, Sensibile, Presente. Ti aiuto a fare chiarezza e a trasformare una difficoltà in un’opportunità attraverso l’uso delle tue risorse.

    Che ne dici Gioia? Grazie!!!!

  22. ( con due anni di ritardo!)
    Sportiva. Connessa. Creativa. Pr Nata.
    Ti aiuto a raggiungere le cime più alte del tuo Business.

    che ne pensi Gioia?
    Cosa si capisce da queste righe?

  23. Dolce, attenta, creativa
    Dipingo per te cabochon personalizzati e dolci bimbe da inserire nelle tue creazioni, per renderle uniche, preziose e irresistibili.
    Che ne dici Gioia?
    Ti ho scoperto da poco e mi sto bevendo d’un sorso tutto quello che hai scritto e registrato!! Grazie infinite per la tua generosità e competenza, stavo cercando proprio una come te!!!
    Sono ad un bivio importante (lasciare il posto fisso per seguire la mia passione) e sento di aver tanto bisogno di aiuti, spinte e spunti…. per trovare il coraggio di farlo questo passo (e per farlo anche bene, aggiungo, il che non guasta)
    Complimenti ancora e soprattutto grazie di cuore

I commenti sono chiusi.