Detox di inizio anno

L’inizio dell’anno mi porta sempre a stilare la lista dei buoni propositi e sono sicura di non essere la sola. Quello che mi auguro è di riuscire a liberarmi di ciò che non va o non ha funzionato e capitalizzare, invece, ciò che è andato bene, sia sul lavoro che nella mia vita privata.

Per partire con il piede giusto la lista dei buoni propositi e la nostra volontà spesso non bastano: bisogna, prima di tutto, fare pulizia. Bisogna mettere in atto un bel programma DETOX.

E non mi riferisco solo all’ alimentazione: se vuoi davvero che valga l’equazione “nuovo anno = nuova me stessa” allora vale la pena allargare un po’ la visuale.

Detox e alimentazione

Ok, ho detto non solo alimentazione ma anche alimentazione, sì.

  • Non si tratta di diventare estremiste nella scelta del cibo ma dopo l’appesantimento delle vacanze potrebbe valere la pena fare DETOX ed eliminare completamente per una settimana dolci, zucchero e alcool e/o tutti i cibi carichi di tossine. Dopo il primo giorno (un po’ difficile, lo ammetto) ti sentirai più energica e il tuo pensiero sarà più lucido: cosa importantissima se vuoi pianificare al meglio il 2015.

Detox dei Contatti

Fare pulizia tra le proprie relazioni, anche virtuali, consente di guadagnare chiarezza ed essere più focalizzate. Se non sai da dove iniziare ecco alcuni suggerimenti:

  • Social media: fai pulizia tra i tuoi amici su Facebook, tra i tuoi followers su Twitter, ecc. Se ciò di cui una persona parla non ti piace, non ti fa bene o non è interessante, eliminala dai contatti. Lo stesso vale per le pagine o i blog che segui. Sono davvero interessanti? Forniscono spunti utili o intasano solo la tua newsfeed?
  • Telefono: hai dei contatti che non senti da anni neanche per gli auguri di Natale? Ti domandi se avranno ancora quel numero di telefono? Bene è il momento di alleggerire: seleziona ed elimina.
  • Newsletter: a quante newsletter ti sei iscritta nel corso dell’anno? Quali sono quelle davvero interessanti per la tua crescita professionale, personale o per il tuo divertimento? Quali sono quelle che leggi davvero? Fai una lista e sii ragionevoli: hai davvero il tempo di leggerle tutte?

Detox nell’armadio

Il cambio di stagione è già fatto da tempo ma suggerisco di aprire l’armadio e guardare i vestiti da un nuovo punto di vista.

  • Quali sono quelli che rappresentano te stessa nel 2015? In quali abiti ti senti sicura di te ed energica? Questi sono gli abiti da tenere.
  • Quali capi invece non ti rappresentano più? Quali capi, una volta indossati, ti fanno sentire poco a tuo agio o rimandano un’immagine che non ti rappresenta più? Questi capi sono da regalare, sono capi “tossina” che non sono coerenti con la tua immagine e desideri di realizzazione.

Il tuo armadio deve rispecchiare ciò che sei ora, che vuoi essere quest’anno e non chi eri due anni fa. Se qualcosa non è stato indossato per più di un anno è il tempo di disfarsene. Se pensi: “Un giorno forse mi potrà servire”, rileggi le domande scritte più sopra. Un giorno non sarai più quella di adesso e se ti servirà qualcosa non sarà lo stesso capo: sebbene simile sarà diverso. Noi evolviamo e la nostra immagine e l’armadio cambiano con noi.

Disintossicare la propria vita con questi semplici gesti equivale a fare spazio a nuove avventure, opportunità e persone e lasciar fluire le energie in modo da realizzare i nostri progetti!

Ambra Caramatti

Scrivo e mi occupo di benessere naturale, alimentazione e movimento. Supporto chi lavora nel campo del benessere o delle discipline olistiche a trasformare la propria passione in un progetto concreto. Adoro sorridere, i gatti e gli Stati Uniti.

Sito

2 commenti su “Detox di inizio anno”

  1. Rossella… ma a fine settimana puoi brindare al risultato raggiunto, vuoi mettere la soddisfazione?

I commenti sono chiusi.